INGOMBRANTE E RAEE

I definiscono “rifiuti ingombranti” i rifiuti che per le notevoli dimensioni non possono essere conferiti presso i cassonetti stradali dei rifiuti urbani o differenziati.
Si tratta di beni durevoli dismessi quali vecchi  mobili ed arredo delle abitazioni, materassi, reti e tutti i rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche, i cosiddetti RAEE (elettrodomestici, apparecchiature elettroniche fuori uso, cpu e altri apparecchi elettronici, caldaie, ecc.).
La TLZ offre un sistema di gestione dei beni durevoli dimessi e dei rifiuti ingombranti, nelle diverse forme di seguito descritte:
1) Ritiro gratuito a domicilio a cura di della TLZ: per accedere al servizio è necessario la prenotazione telefonica , dal Lunedì al Venerdì dalle ore 09.00 alle ore 13.00 indicando i dati anagrafici, l’indirizzo, un recapito telefonico e l’esatto numero e tipo di rifiuti ingombranti da ritirare. Verrete contattati per l’indicazione del giorno del ritiro.  In alternativa la richiesta può essere inotrata anche via mail al seguente indirizzo: info@cappelligroup.it
2) Ritiro a domicilio a cura degli addetti comunali: in questo caso la prenotazione va fatta agli uffici comunali competenti.
3) Conferimento diretto ad  Isola Ecologica Mobile: per conoscere i Comuni presso cui sono attive le isole ecologiche mobili, i giorni di conferimento ed i luoghi di ubicazione è possibile consultare il calendario delle Isole Ecologiche Mobili.
A completamento del servizio di ritiro a domicilio, TLZ offre la possibilità a tutti i cittadini dei Comuni convenzionati, di conferire con mezzi propri i rifiuti ingombranti all’interno di Piattaforme Stazioni ecologiche autorizzate: si tratta di aree attrezzate allo stoccaggio dei materiali differenziati tramite cassoni scarrabili e altre tipologie di contenitori, preliminarmente al loro avvio a recupero. Possono usufruire dell’impianto anche gli addetti comunali impegnati nelle attività di rimozione discariche abusive o ritiro di rifiuti in altre forme abbandonati sul territorio e, limitatamente ai RAEE (Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche), anche rivenditori e distributori con sede operativa o punto vendita nei Comuni convenzionati, nei modi e nei limiti indicati dal D.Lgs 151/05.